Famiglia Aichner - Via Reinthal 11
I-39031 Riscone-Brunico (Val Pusteria) Trentino- Alto Adige

 

Chi osa, vince!

Due generazioni a vostra disposizione!

Ricordo bene quando con l’architetto mi trovavo sul prato, sotto Plan de Corones, dove doveva sorgere il nostro hotel. "Ho una grande idea, Hans" mi disse. "Costruiremo il tuo hotel ispirandoci alle montagne, in modo che si armonizzi con l’energia che lo circonda. Lo rivolgeremo a sud, così che i tuoi ospiti possano godere della luce del sole durante tutto il giorno!”

A quel tempo le nostre figlie non erano ancora nate. Oggi, circa tre decenni e molte ristrutturazioni dopo, la nostra struttura è classificata con 4 stelle S. La nostra cucina è stata premiata da Gault & Millau con 2 cappelli. Le nostre nuove camere e suite sono oasi moderne con confort esclusivi. Possiamo contare su molti ospiti affezionati che da decenni ci dimostrano la loro fiducia e ci scelgono per le loro vacanze in Alto Adige.

Le mie tre figlie Brigitte, Christina e Daniela sono parte attiva della struttura e collabarono da quando erano piccole, con me e mia moglie Gerti, al Petrus. Mi rende felice vedere come le cose si sono evolute.

Una famiglia, un team

Come famiglia e come albergatori possiamo definirci un team. Ci rispettiamo, ci ascoltiamo e prendiamo insieme ogni decisione. Il nostro obiettivo comune è che i nostri ospiti possano vivere una splendida vacanza con noi. Al Petrus siamo tutti uniti, anche con i nostri dipendenti, molti dei quali lavorano con noi da anni.

Con passione & con gioia

Ci siamo divisi i ruoli in famiglia, di modo che tutti, nella misura del possibile, possano fare quello che più gli piace e quello per cui sono portati. E’ importante poter fare quello che piace. Anche gli ospiti sono felici se sentono che facciamo una cosa con passione e con amore. Tutte e tre le nostre figlie amano la natura e apprezzano il fatto di poter godere di un vero paradiso proprio fuori della porta di casa.

Brigitte, Christina e Daniela hanno competenze diverse nel settore alberghiero e della ristorazione e portano un sacco di aria fresca e di buone idee in casa.

L’eredità di un padre

Di sicuro, mio padre veglia su di noi e di tanto in tanto ci guarda e controlla che tutto stia andando per il verso giusto. Per l’epoca la costruzione di un hotel di questo genere fu una grande cosa, ma io e i miei otto fratelli e sorelle abbiamo creduto nel progetto dell’hotel o lo abbiamo sostenuto finanziariamente fin da subito.
Nostro padre, a quel tempo Sindaco di Brunico, aveva già capito quale poteva essere il potenziale e l’importanza dello sviluppo turistico a Riscone / Brunico, partecipando anche come fondatore della funivia.

La chiave per il paradiso

Mio padre, Peter Aichner, morì solo tre mesi dopo l'apertura dell'hotel. In omaggio a lui e al Santo Patrono Petrus, a cui è dedicata la chiesa del paese, abbiamo deciso di chiamare il nostro hotel “Hotel Petrus”.

Il santo patrono Pietro custodisce le chiavi del paradiso e proprio la chiave è diventata un simbolo per l’Hotel Petrus.

Saremo lieti di potervi aprire le porte del nostro hotel e del nostro cuore.

Hans Aichner

Raccomandateci: